Il musicista Nicola Boschetti

Biografia

Nicola Boschetti (Biella, 1967) è un chitarrista e compositore italiano.

Si avvicina alla musica all'età di 7 anni studiando pianoforte e, successivamente, clarinetto presso il Conservatorio Lorenzo Perosi di Biella. L'amore per la chitarra nasce intorno ai 15 anni. Inizia lo studio dello strumento da autodidatta ed, in seguito, con alcuni insegnanti (Gigi Cifarelli, Thierry Zins e Mario Petracca) con i quali si avvicina al genere jazz, approfondendo le tecniche di improvvisazione, composizione e armonia.

Nel corso degli anni ha frequentato seminari tenuti da musicisti di fama internazionale tra cui Joe Diorio, Scott Henderson, John Stowell, Pat Metheny. Recentemente ha perfezionato la tecnica fingerstyle, studiando con Giorgio Verderosa e partecipando a workshops con Tommy Emmanuel, Don Ross, Gabor Lesko, Franco Morone.

Il suo stile è caratterizzato dalla ricerca di un linguaggio innovativo e da un sound che si avvale di un attento utilizzo di loops ed effetti, nel più totale rispetto della purezza del suono naturale dello strumento, in modo da conferire alle sue interpretazioni un tocco di eleganza ed intensità.

Ha all'attivo numerosi album, che propongono un repertorio di brani jazz, pop e rock arrangiati in chiave personale, e composizioni originali. Attualmente è impegnato in vari progetti, in "solo" ed in collaborazione con altri musicisti.

È stato docente presso la scuola Centro Studi Musicali di Biella, ed è tuttora insegnante di chitarra acustica, fingerstyle e jazz presso l'Università Popolare Biellese.

Album

Landscape

Landscape

La musica di Landscape trae ispirazione dalle influenze più disparate: dalla musica country western nord-americana, fondendosi con le atmosfere del jazz più acustico, partendo dal Pat Metheny di New Chautauqua, e passando dagli stili fingerstyle di Michael Hedges e Tommy Emmanuel, per arrivare alle nuove tecniche chitarristiche di Andy McKee. E' un affresco della musica dei giorni nostri, dove convergono più stili con un denominatore comune: l'amore per lo strumento acustico.

Ascolta
First Steps

First Steps

La musica proposta da First Steps è una commistione di generi, che spazia da un sound "fusion" alla Yellowjackets, ad un funk alla Steve Coleman, con riferimenti ai Weather Report e al Miles Davis più elettrico, anche se il repertorio della band è composto soprattutto da brani originali. First Steps è anche il titolo dell'album, prodotto dalla band in collaborazione con l'etichetta discografica Rockhattle/Filmusic.

Ascolta
Solo Guitar

Solo Guitar

"Morbidi spunti acustici di lirismo, senso espressivo e senso narrativo emergono dall'incisione per chitarra sola..." con queste note di copertina, Giordano Selini commenta l'uscita del mio primo lavoro "in solo", realizzato con la sola compagnia della mia fida chitarra classica! Atmosfere rarefatte, sonorità che spaziano dalla new-age tipicamente western ad intrecci ed arpeggi chitarristici con influenze ora classiche ora jazz.

Ascolta
Signals

Signals

"Il pianista Davide Calvi e il chitarrista Nicola Boschetti, nell'intima dimensione del duo, affrontano un'ampia sequenza di standards..." è la recensione contenuta sulla rivista Basimedia Magazine poco dopo l'uscita dell'album. Dieci standards affiancati da due composizioni originali, prodotto dalla Panastudio, ecco il (primo) risultato di una collaborazione di lunga data.

Ascolta
Fango

Fango

"Gli esploratori della Fusion..." con queste parole il giornale "La Nuova Provincia di Biella" sottolineava l'uscita del CD nel 1994. Album autoprodotto dagli stessi componenti della band, confluiscono in questo lavoro tutte le influenze dei riferimenti più tipici del genere, da Pat Metheny Group a Mike Stern, dagli Yellowjackets a Chick Corea Elektric Band. Tutti i brani sono composti dal gruppo.

Ascolta
6
Web Design BangladeshWeb Design BangladeshMymensingh